2017

Contadini per caso

Un percorso lavorativo per tre richiedenti asilo per motivi umanitari volto a favorire l’integrazione sociale dei destinatari


Attivare un percorso lavorativo per tre richiedenti asilo per motivi umanitari volto a favorire l’integrazione sociale dei destinatari. Nello specifico, i soggetti coinvolti sperimenteranno la coltivazione della terra con tecniche tipiche del metodo naturale, senza uso di sostanze chimiche e sfruttando la biodiversità autoctona. Alla coltivazione si affiancherà la vendita del raccolto tramite la partecipazione a mercatini e vendendo attraverso due negozi di prodotti biologici, nell’ottica del km0.

Sostienici

  • Puoi sostenere uno specifico progetto o la realizzazione delle finalità statutarie, usufruendo dei vantaggi fiscali previsti dalle normative vigenti.
Dona ora!

Beneficiario

Associazione di Volontariato L’Albero della Speranza

Periodo

Giugno 2017 / Dicembre 2018

Risultati

Attraverso la coltivazione della terra e la vendita del raccolto, i soggetti coinvolti potranno intraprendere un’esperienza lavorativa attiva e finalizzata al raggiungimento di un’autonomia economica indispensabile per progettare una vita dignitosa, nella legalità, che supera gli stereotipi e si integra nella società.

Territorio

Orio Canavese

Erogazione €

4.590€

Fondazione di Comunità del Canavese


Sede legale: Piazza Vittorio Emanuele I, 1
Sede operativa: Corso Nigra 2 Ivrea, c/o Confindustria Canavese
10015 Ivrea (To)

CF 93045280018
Iscritta al n. 1267 del Registro Regionale
delle Persone Giuridiche,
Registrata al n. di protocollo
2017/42982 al Registro delle ONLUS

Privacy Policy

Con il sostegno di


Associato a