2015

Una scuola per tutti

cellular-1352613_1280

Le consulenze a genitori e insegnanti degli anni passati sono state incrementate con l’osservazione in aula delle situazioni ritenute preoccupanti dai docenti, al fine di programmare eventuali successivi interventi. Il coinvolgimento dei servizi del territorio, quali la Neuropsichiatria infantile dell’ASL TO4, assistenti sociali ed educatori del Consorzio CISSAC, anche in questo caso rappresentano un processo di interazione tra istituzioni spesso non dialoganti. In termini quantitativi, il progetto ha erogato 16 ore di osservazione in classe e 33 settimane di sportello di ascolto e supporto per famiglie in difficoltà.

Promotori: Direzione Didattica di Caluso

Ambito: Educazione, formazione e prevenzione

Area geografica di intervento: Caluso e comuni limitrofi